Com’è triste La Habana

fra beat digitali e finanza

Com’è triste La Habana

occidentale e accidentale

senza un tavolo colmo di lattine ubriache su tavoli di incoscienza al Bar Sofia

Com’è triste La Habana

permissiva

mondana

senza contrabbassi a braccetto

e pedali

pedali e autostop

saccente e inodore… senza mulini a vento

Com’è triste La Habana

senza sè,

senza ma e senza se

…e senza ME

Bucanero ed inni di delirio tascabile in 70 cl

fuggìti

e ciocche sfuse di tabacco sfuso su lingua calda e accondiscendente

via via via… adesso non è

Com’è triste La Habana

cosciente e vincente

com’è triste

La Habana

 

 

foto

Foto by Ginaski Wop